Nissan e Infiniti: 6 nuove auto elettriche entro 5 anni

1168 0
1168 0

Entro i prossimi cinque anni Nissan e Infiniti lanceranno sul mercato ben sei nuovi modelli di auto completamente elettriche. Quattro a marchio Nissan e due sotto il brand di lusso Infiniti. Lo ha rivelato Toshihiro Hirai, Corporate Vice President di Nissan Motor.

Queste sei novità sono in sostanza la quota giapponese dei 12 nuovi modelli total electric previsti nel piano di sviluppo industriale del grande gruppo Renault-Nissan-Mistubishi, annunciato lo scorso settembre dal CEO Carlos Ghosn.

Leggi anche: Renault-Nissan-Mitsubishi, 10,6 milioni di auto vendute nel 2017

NIENTE IBRIDE, SOLO ELETTRICHE

Il piano non è ancora dettagliato. Sappiamo solo che Infiniti lancerà la sua prima total electric nel 2021, mentre Nissan è ora impegnata a spingere il suo nuovo sistema e-POWER (già presente sulla Leaf 100% elettrica) che ottimizza il propulsore elettrico con un piccolo motore aggiuntivo a benzina, che serve per ricaricare all’occorrenza le batterie.

Leggi anche: Infiniti a emissioni zero, dal 2021 la prima elettrica del marchio

Nell’annuncio di Toshihiro Hirai si parla però di sole auto elettriche, niente ibridi e nemmeno vie di mezzo come e-POWER.

L’APPELLO DI CARLOS GHOSN

Pensare di sviluppare una proposta solo elettrica è in linea con le principali tendenze del mercato. Ma rimane comunque una scelta impegnativa. Carlos Ghosn, che sembra aver bene presente gli ostacoli sul sentiero, ha infatti affermato che i veicoli elettrici necessitano di maggiori incentivi governativi, minori costi di sviluppo e un maggiore riconoscimento da parte del pubblico in un’ottica di salvaguardia dell’ambiente.

Ma il gruppo Nissan-Renault è già in moto da tempo: la scorsa estate sono stati infatti annunciati i piani per la produzione di veicoli elettrici in Cina (il mercato più grande e attivo nel settore), attraverso una partnership con Dongfeng Motori.

Ultima modifica: 6 febbraio 2018