Nissan domina il mercato delle auto elettriche in Italia, grazie alla Leaf

3201 0
3201 0

Ottimo avvio di anno per Nissan che si guadagna la corona di regina delle vendite in Italia per quanto riguarda il mercato elettrico. Fra gennaio e agosto 2018 l’azienda è riuscita infatti a piazzare nella sola Penisola 1.002 veicoli a propulsione elettrica. Tradotto in percentuali significa essersi accaparrati il 29% del mercato totale (che conta 3.439 veicoli elettrici venduti). Per Nissan vuol dire aver aumentato del 72% le sue immatricolazioni a zero emissioni rispetto allo stesso periodo del 2017.

Una grande spinta è stata data da Nissan Leaf, l’auto elettrica più venduta in Europa (e in Italia), della quale sono state vendute ben 880 unità (28% del mercato), con un incremento rispetto ai primi otto mesi del 2017 di 131 punti percentuali.

Leggi anche: L’auto elettrica più venduta in Europa è la Nissan Leaf

La quota 1.002 mezzi elettrici venduti è stata raggiunta grazie al mini van e-NV200, nella categoria veicoli commerciali, con 122 esemplari venduti (una quota del 36% nel suo mercato di riferimento).

Da non sottovalutare infine il contributo che Nissan sta fornendo in Italia in merito alle infrastrutture di ricarica. Chiaro l’obiettivo: rendere appetibile l’auto elettrica mettendo disposizione gli strumenti perché possa funzionare. Da gennaio ad agosto Nissan ha promosso quindi l’installazione di 45 nuove colonnine di ricarica rapida CHAdeMO su tutto il territorio italiano. Ciò significa che al momento il totale delle infrastrutture a marchio Nissan sono 119, ossia il 74% del mercato.

Ultima modifica: 4 settembre 2018