Model 3 e Porto Rico sono le priorità, Tesla rimanda i camion

1301 0
1301 0

In questo momento le priorità di Tesla sono le consegne della Model 3 e gli aiuti a Porto Rico. Per questo Elon Musk ha annunciato il rinvio della presentazione dei suoi nuovi camion elettrici. Inizialmente il lancio era previsto per il 26 ottobre. Adesso la data è stata spostata in avanti di tre settimane al 16 novembre.

Il boss della Casa californiana ha annunciato il cambio di programma su Twitter. Musk ha sottolineato come al momento Tesla sia immersa nei ritmi forsennati della produzione della Model 3. Il modello elettrico pensato per le masse rischia infatti di non rispettare i tempi previsti per le consegne.

I modelli prodotti fin qui sarebbero di un numero notevolmente inferiore alle previsioni dei 1.500 esemplari mensili. Gli ordini per la vettura presentata nel corso dell’estate avrebbero superato le 500mila unità. I clienti hanno pagato una caparra di mille dollari per entrare in una lista di attesa che rischia di allungarsi notevolmente come tempistiche.

Per quanto riguarda Porto Rico invece, Tesla è impegnata negli aiuti all’isola caraibica dopo l’uragano Maria. Elon Musk ha mandato diversi sistemi di batterie Powerfall per ristabilire l’elettricità che in seguito al disastro naturale è mancata per parecchi giorni. Tutto ciò ha suggerito a Musk di rinviare il lancio dei nuovi camion. Il fondatore di Tesla ha però annunciato: “Dicembre sarà un grande mese“.

Ultima modifica: 9 ottobre 2017