Lewis Hamilton entra nella serie Extreme E, le corse dei SUV elettrici

501 0
501 0

Lewis Hamilton ha deciso di impegnarsi nel mondo del motorsport a zero emissioni. Il celebre campione britannico di Formula 1 entrerà infatti in una squadra dell’Extreme E, il nuovo campionato di corse fuoristrada dedicato ai SUV elettrici che inizierà il prossimo anno.

Hamilton non si metterà al volante, ma partecipa in qualità di proprietario e sostenitore del team X44, il cui nome è preso dal numero che il pilota utilizza sulla sua monoposto in Formula 1.

Creato da Alejandro Agag, già fondatore della Formula E, il campionato Extreme E è stato pensato per contribuire alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica in merito ai problemi ambientali. Le corse, chiamate X Prix, verranno organizzate infatti in varie località in giro per il mondo particolarmente colpite dai danni ambientali.

“Sarà divertente avere un ruolo diverso dal pilota in questo nuovo team”, ha affermato Hamilton, il quale ha aggiunto: “La cosa più interessante, tuttavia, è che Extreme E non solo aumenterà la consapevolezza su alcune delle questioni ambientali più critiche che il nostro pianeta deve affrontare, ma farà anche qualcosa di concreto lavorando con organizzazioni di beneficenza”.

Le squadre del campionato Extreme E sono tenute a schierare due piloti ciascuna, obbligatoriamente un maschio e una femmina.

X44 è al momento l’ottavo team iscritto al campionato Extreme E.

Ultima modifica: 8 settembre 2020