Jaguar E-Type Zero: la storica auto diventa elettrica

3011 0
3011 0

Una curiosa operazione di retrofit è stata fatta da Jaguar su uno dei suoi modelli più iconici. Hanno preso una vecchia Jaguar E-Type degli anni Sessanta, le hanno tolto il suo motore V12 e lo hanno sostituito con uno elettrico. Ciò che ne è risultato è un veicolo che fa da ponte fra il vecchio e il nuovo, ribattezzato Jaguar E-Type Zero.

PERCHÉ LO HANNO FATTO?
Per ora si tratta solo di un concept, un esperimento per sondare le reazioni del pubblico. Un modo per coniugare la passione dei collezionisti e degli amanti delle auto d’epoca con una visione moderna ed eco-friendly. Ma è anche una sorta di messaggio programmatico, che si inserisce nel progetto Jaguar di elettrificare tutti i modelli della sua gamma a partire dal 2020.

DETTAGLI TECNICI
Esteticamente la Jaguar E-Type Zero è identica alla sua mitica progenitrice, a parte per la plancia in fibra di carbonio, completamente rinnovata (con una ricca dotazione tecnologica).

Jaguar E-Type Zero interni
Jaguar E-Type Zero interni (Foto: Jaguar Land Rover)

Il propulsore elettrico sprigiona 220 kW (circa 300 cavalli) di potenza. Ha un’autonomia di 270 chilometri, concessa da una batteria da 40 kWh, la cui ricarica completa necessita di 7 ore.

Ultima modifica: 7 settembre 2017