Jaguar Land Rover è carbon neutral: un minitour con la I-Pace per festeggiare

212 0
212 0

Jaguar Land Rover ha ottenuto l’importante certificazione inglese Carbon Neutral per il secondo anno consecutivo. Per celebrare tale successo, l’azienda ha voluto mettere in strada una Jaguar I-Pace, elettrica di punta del marchio, per uno speciale tour a zero emissioni da Gaydon ad Halewood, toccando il quartier generale di Whitley, la fabbrica di Solihull, l’impianto di Castle Bromwich a Birmingham (da poco elettrificato) e l’Engine Manufacturing Centre di Wolverhampton. Un giro celebrativo lungo 228 chilometri, attraverso tutti i luoghi più significativi per JLR, realizzato con una sola carica di I-Pace.

La certificazione Carbon Neutral riconosce l’impegno dell’azienda nel perseguire l’annullamento di qualsiasi emissione di CO2 durante le sue attività. Viene rilasciata dal Carbon Trust, ente inglese che appunto si occupa di controllare e certificare i livelli di emissioni delle aziende britanniche.

Jaguar Land Rover ha ricevuto dal Carbon Trust la seconda certificazione in due anni, dato che conferma l’efficacia del progetto chiamato Destinazione Zero di JLR, che prevede proprio l’azzeramento dell’impatto di CO2 in ogni campo di attività del marchio, dalla progettazione alla messa in strada dei veicoli. Jaguar Land Rover ha ottemperato agli standard internazionali PAS 2060 (stabiliscono i requisiti per ottenere e dimostrare la carbon neutrality, pubblicati dalla British Standards Institution) in tutti i suoi siti e in ogni sua operazione.

Ultima modifica: 13 febbraio 2020