Isabella Concept, il ritorno di Borgward al Salone di Francoforte

515 0
515 0

Era fra i concept attesi con più curiosità alla vigilia del Salone di Francoforte 2017. Poche immagini avare di dettagli erano tutto ciò che avevamo della Borgward Isabella Concept, ora è stata finalmente svelata all’evento tedesco.

IL RITORNO DI BORGWARD
Borgward è un’azienda che ha fatto la storia dell’automobilismo tedesco. Nata nel 1929, ha raggiunto il successo negli anni Cinquanta, con un modello molto apprezzato chiamato Isabella (da cui il nome del nuovo concept). Nel 1963 subì una fatale bancarotta e dopo oltre 50 anni di oblio sembra oggi intenzionata a risorgere grazie a capitali cinesi e alla volontà di Christian Borgward, nipote del fondatore Carl Friedrich Wilhelm Borgward. Una rinascita iniziata già nel 2015, sempre a Francoforte, con il lussuoso SUV BX7.

IL FUTURO È ELETTRICO
Con la Isabella Concept, il marchio tedesco restituisce una dichiarazione di intenti su ciò che sarà il suo futuro in termini di design e di tecnologia. Il prototipo presentato a Francoforte è una lussuosissima e futuristica coupé sportiva a propulsione elettrica. Le linee e i volumi, morbidi e sinuosi, richiamano l’eleganza dei modelli degli anni Cinquanta. Ma il colpo d’occhio è chiaramente orientato al futuro.

Si mostra con dimensioni generose (5 metri di lunghezza, 1,92 di larghezza e 1,40 di altezza) e un’aerodinamica che appare estremamente curata nei dettagli. Come per esempio l’assenza degli specchietti retrovisori, sostituiti da telecamere posizionate all’interno delle prese d’aria posteriori. L’apertura delle portiere è a scorrimento, sia davanti che dietro, senza montante centrale, lasciando un ampio spazio per accedere all’abitacolo.

All’interno si può osservare un interessante mix di stile ed essenzialità. La consolle è formata da pannelli touch che sembrano sospesi in aria, da cui controllare tutte le funzioni del veicolo: non ci sono pulsanti fisici. C’è molto spazio per i passeggeri, grazie anche a un’innovativa gestione degli ancoraggi dei sedili, ridotta ai minimi termini.

IL VIDEO DI PRESENTAZIONE

QUALCHE DETTAGLIO TECNICO
La Borgward Isabella Concept monta due motori elettrici, uno per ogni asse (dunque a trazione integrale), in grado di erogare complessivamente fino a 300 cavalli di potenza e 450 Nm di coppia. La velocità massima è di 250 km/h e il tempo per l’accelerazione da 0 a 100 km/h è di 4,5 secondi. Ha un’autonomia promessa di 500 chilometri con una carica parziale all’80%, che si può ottenere in solo mezz’ora di ricarica (anche wireless).

Ultima modifica: 12 settembre 2017

In questo articolo