Helbiz, i monopattini in sharing a Roma da Fiumicino sino a Fregene

760 0
760 0

Helbiz amplia la copertura sul territorio romano portando i suoi monopattini in sharing anche nel Comune di Fiumicino, coprendo un’area di oltre 17 Km2 che comprende Fregene, Focene, Isola Sacra, Lido Del Faro, Passoscuro e Maccarese

Da oggi una flotta di 150 monopattini elettrici sarà a completa disposizione dei cittadini e dei visitatori che attraverso l’uso dell’app Helbiz (scaricabile gratuitamente da App Store e Google Play Store) avranno la possibilità di usufruire di Helbiz Unlimited, una speciale tariffa flat pari a 39,99 euro al mese che consente di effettuare un numero di corse illimitato e l’accesso al servizio anche da Telepass Pay con 30 minuti di corse gratuite. Oppure optare per una tariffa a consumo di 0,95€ per lo sblocco iniziale + 0,15€ al minuto per le corse in monopattino.

“Il servizio di mobilità sharing promosso dall’amministrazione sarà di particolare importanza per la diminuzione delle auto private in alcune zone sensibili della città in un periodo di alta stagione come questo”, commenta Matteo Tanzilli, Responsabile Relazioni Istituzionali di Helbiz “Potenzieremo la presenza nei parcheggi di interscambio locali, come nel villaggio dei pescatori di Fregene, per permettere una riduzione della congestione del traffico a favore sia dei residenti che dei turisti che si recano al mare.”

La micromobilità in espansione

L’arrivo di Helbiz a Fiumicino, frutto di un accordo con l’Amministrazione locale, si inserisce all’interno di un processo di investimenti nella micromobilità che, nel corso dell’ultimo anno, ha riguardato tutta la città metropolitana di Roma, dapprima con il debutto delle bici elettriche e poi, dallo scorso maggio, con i monopattini elettrici in centro città. A questo si aggiunge la recente iniziativa con VOX, per le audioguide turistiche che permettono di ammirare le bellezze della capitale in monopattino.

Helbiz, i monopattini in sharing a Roma da Fiumicino sino a Fregene

Leggi ora: tutte le news su Helbiz

Ultima modifica: 18 giugno 2021

In questo articolo