Harley-Davidson: avanti con l’elettrico, con due nuove concept

593 0
593 0

LiveWire, la prima moto elettrica firmata Harley-Davidson, è solo il primo passo dell’azienda americana verso la mobilità a zero emissioni. Il marchio di Milwaukee ha infatti presentato due nuovi concept elettrici, in occasione degli X Games 2019 di Aspen, in Colorado.

Se qualche purista ha storto il naso per la LiveWire, che comunque mantiene ancora legami stilistici con la gamma Harley, per i due nuovi prototipi c’è da aspettarsi probabilmente ancora più malumore. Esteticamente, infatti, si discostano in modo profondo dalla tradizione del marchio. Il primo dei due modelli è infatti da considerarsi una vera e propria bici elettrica e non una motocicletta, con un design che ricorda però le moto da trial. L’altro concept si può inserire nella categoria scooter, ma con un approccio estetico decisamente orientato al futuro. Entrambi, comunque, non hanno ancora un nome ufficiale e non sono nemmeno state rese note le specifiche tecniche.
Ecco come si comporta la bici elettrica Harley-Davidson sulla neve di Aspen:

Qui, invece, ecco lo scooter in azione:

Non sappiamo quando e se Harley-Davidson partirà con una produzione in serie di questi veicoli a zero emissioni, ma rimangono intanto degli interessanti e, a nostro giudizio, belli esempi di stile e progettazione.

Ultima modifica: 5 febbraio 2019

In questo articolo