General Motors costruirà due crossover elettrici per Honda e Acura

130 0
130 0

Secondo voci non ancora confermate, General Motors si occuperà nel prossimo futuro della realizzazione di auto elettriche per Honda e Acura.

La notizia è stata lanciata da Automotive News, senza dire però quali siano le fonti: secondo la rivista di settore, Honda avrebbe accettato di ingaggiare l’azienda rivale General Motors come fornitore di veicoli elettrici nella prima metà degli anni Venti del nostro secolo. Il report di Automotive News fornisce anche alcuni dettagli su cosa verrà prodotto e dove. Ad esempio, pare che la fabbrica di Arizpe, in Messico, dove adesso vengono prodotte le Blazer e le Equinox di Chevrolet, si occuperà di realizzare un crossover elettrico a marchio Honda a partire dal 2023. Un altro stabilimento citato è quello di Spring Hill, nel Tennessee, che verrà impiegato per la produzione di un crossover elettrico Acura, a partire dal 2024, due anni dopo la prevista messa in produzione della Cadillac Lyriq.

Non ci sono nomi o annunci riguardo a questi due nuovi crossover elettrici. Si dice che entrambi saranno alimentati dalle batterie Ultium, batterie che General Motors sta sviluppando con grossi sforzi economici per elettrificare la propria gamma di veicoli.

Al momento non ci sono nemmeno conferme o smentite da parte delle due società. A supporto di queste voci, però, c’è la conferma di Honda di qualche tempo fa su alcuni piani per costruire almeno due modelli elettrici in collaborazione proprio con General Motors.

Ultima modifica: 6 gennaio 2021