GAC Motor pronta allo sbarco europeo con un modello elettrico

1380 0
1380 0

GAC Motor ha presentato al Salone di Parigi il nuovo SUV GS5, ma si prepara anche allo sbarco sul mercato europeo. Non con questa vettura, che sarà destinata al pubblico cinese. Quello che filtra è che il primo veicolo che il costruttore cinese porterà in Europa sarà elettrico. I tempi non sono ancora stati definiti, comunque.

Il GS5 sarà in vendita in Cina già alla fine di questo mese, ma un suo sbarco nel Vecchio Continente non è previsto. “Stiamo studiando in che modo entrare nel mercato europeo”, ha detto il presidente Yu Jun ad Automotive News durante il Salone di Parigi. “Molto probabilmente lo faremo con un veicolo elettrico, per cominciare”. Al momento GAC Motor si è espansa in 16 mercati emergenti selezionati. La percentuale delle vendite sui mercati stranieri è attorno al 10%.

Il presidente Yu Jun ha detto che l’obiettivo della Casa, a lungo termine, è una divisione equa 50-50 delle vendite fra Cina ed estero. Per ora GAC non è entrata su mercati importanti come Europa e Stati Uniti. Negli Usa, a fine 2019, sarebbe dovuto avvenire il lancio del SUV GS8. Ma le dispute sui dazi fra Stati Uniti e Cina potrebbero rinviare l’arrivo di questa vettura sul mercato americano alla prima metà del 2020.

Ultima modifica: 5 ottobre 2018