Formula E, al via le vendite dei biglietti il GP di Roma del 13 aprile

203 0
203 0

È iniziato il conto alla rovescia per la seconda edizione dell’E-Prix di Roma, che si terrà il prossimo 13 aprile sul circuito cittadino dell’Eur, già cornice del grande successo della prima edizione. Da oggi sarà infatti possibile acquistare i biglietti per la tappa italiana del Campionato ABB FIA Formula E. 

“Dopo il grande successo della scorsa edizione, siamo entusiasti di poter celebrare ufficialmente oggi il ritorno del Campionato ABB FIA Formula E a Roma con l’avvio della vendita dei biglietti, in attesa di tornare nella capitale, che ci ospiterà per la seconda volta consecutiva” – ha affermato Alejandro Agag, Fondatore e CEO Formula E – “Abbiamo numerose iniziative in programma per assicurare l’intrattenimento fuori e dentro il circuito e dare vita a due giorni di spettacolo e sport”.

Oltre ai dettagli sulla tappa romana, Agag ha svelato le novità della quinta stagione del Campionato ABB FIA Formula E, in partenza il 15 dicembre a Riyad, in Arabia Saudita: “La quinta stagione porterà importanti novità e i nostri tifosi potranno finalmente vedere in azione le attesissime vetture di seconda generazione. Con la rivoluzionaria monoposto Gen2 vogliamo consolidare l’identità della Formula E come il campionato più rilevante per l’industria automobilistica e dimostrare l’avanzamento della tecnologia elettrica. Oltre ad essere più performanti, le nuove batterie consentiranno alle vetture e ai piloti di completare l’intera durata di gara senza effettuare il pit-stop per il cambio auto. Ci saranno inoltre due nuove squadre, BMW Andretti Motorsport e Nissan e.dams, nuovi piloti, tra cui Felipe Massa, e un innovativo format di gara con l’introduzione dell’ATTACK MODE che esalterà ancora di più l’imprevedibilità e la competitività delle nostre gare”. 

I biglietti per le tribune potranno essere acquistati al costo di 40 euro per gli adulti, mentre il costo è di 20 euro per i giovani tra i 16 e i 24 anni e per i Senior dai 65 anni. Inoltre, al costo di 60 euro per gli adulti e di 30 euro per giovani e Senior, quest’anno sono disponibili anche i biglietti Tribuna Premium, con vista privilegiata sul traguardo e bevande incluse. I bambini da 0 a 4 anni non avranno bisogno di un biglietto per accedere e potranno sedere insieme agli adulti (1 bambino per ogni adulto), mentre per bambini e ragazzi dai 5 ai 15 anni il biglietto costerà soltanto 1 euro. 

È possibile acquistare ogni tipologia di biglietto visitando il sito della Formula E nella sezione dedicata all’E-Prix di Roma, ai seguenti link: fiaformulae.com/rome-tickets e ticketone.it o recandosi presso punti vendita Ticket One selezionati.

I biglietti in tribuna saranno numerati e consentiranno ai partecipanti di accedere anche all’Allianz E-Village, una vera e propria “casa” ideata per l’intrattenimento di tutti gli appassionati del campionato durante l’evento. Anche all’interno dell’Allianz E-Village ci saranno importanti novità, con il padiglione Formula E World che permetterà ai tifosi di provare virtualmente tutte le emozioni della gara, ma anche toccare con mano il futuro della tecnologia e dell’innovazione della mobilità, e la Gaming Arena, area che sarà ampliata rispetto alla passata edizione per testare le abilità da pilota grazie ai nuovi simulatori di guida.

Nei prossimi mesi verranno rilasciati anche un numero limitato di titoli di accesso gratuiti per le zone prato, da dove i partecipanti e gli appassionati potranno godere di una visuale parziale sul suggestivo circuito dell’Eur, oltre ad accedere ad alcune delle attività di intrattenimento e aree di ristoro.

Come per la precedente edizione, verranno allestite attività di intrattenimento e aree di ristoro all’interno dei parchi, da dove i partecipanti potranno godere di una visuale parziale sul suggestivo circuito dell’Eur e seguire tutte le emozioni della gara.

La giornata del secondo E-Prix di Roma prenderà il via alle ore 7:00 del prossimo 13 aprile con l’apertura dei cancelli a tutti i partecipanti. Molte le attività presenti in pista, con le sessioni ufficiali di prova e qualifica della Formula E dalle ore 7:30 che lasceranno spazio alle 14:00 alla gara del Jaguar I-PACE eTROPHY, la prima serie al mondo di corse internazionali per auto elettriche entrate in produzione, i piloti gareggeranno infatti a bordo di Jaguar I-PACE modificate. L’E-Prix di Roma scatterà invece alle ore 16:00.

In diretta su Italia 1

Come la scorsa edizione, a riprendere la tappa italiana saranno le telecamere di Italia 1 grazie alla partnership siglata tra Formula E e Mediaset. Questo accordo permetterà a tutti gli spettatori interessati di assistere all’intero campionato, compresa la tappa capitolina, sul canale in chiaro. La tappa italiana, in diretta su Italia 1 a partire dalle 16:00 del 13 aprile 2019, verrà trasmessa in oltre 197 paesi del mondo, con una audience stimata di oltre 30 milioni di spettatori.

Ultima modifica: 11 dicembre 2018