Ford propone consegne a zero emissioni, con Deutsche Post e StreetScooter

829 0
829 0

Nell’era della corsa all’ecosostenibilità per le case automobilistiche, Ford aggiunge un nuovo tassello dedicato ai servizi di consegna. Si è infatti raggiunto un accordo fra l’Ovale Blu, Deutsche Post e StreetScooter per la realizzazione di un Ford Transit elettrico destinato alle spedizioni sul territorio tedesco.

Leggi anche: Ford apre a Londra lo Smart Mobility Innovation Office

UNA NUOVA SQUADRA
StreetScooter e Deustche Post sono già attive in questo senso. La prima è una startup di Aachen specializzata nella costruzione di veicoli elettrici e già da qualche anno collabora con le poste tedesche fornendo piccoli mezzi a zero emissioni. Ford si aggiunge a questa già rodata coppia, proponendo qualcosa di più grande, partendo appunto dal suo Transit, uno dei veicoli commerciali di maggior successo. Avrà ovviamente un propulsore elettrico e sarà rifinito con la livrea di Deutsche Post e DHL Paket.

Leggi anche: Ford conferma le prime 5 flotte di Transit Hybrid Plug-in per ‘Clean Air for London’

SI COMINCIA A LUGLIO
La produzione del nuovo mezzo partirà dal mese di luglio 2017 e si prospetta una flotta di 2.500 veicoli in attività entro la fine del 2018. Sulla carta tale partnership diventerà il più grande produttore europeo di veicoli con alimentazione elettrica dedicati alle attività di consegna su media distanza. Questo grazie anche all’ampliamento produttivo della stessa StreetScooter, che vuole arrivare a oltre 20mila unità all’anno dei suoi piccoli veicoli. Al momento, di questi se ne contano già 2.500 attivi per Deutsche Post.

Ultima modifica: 15 giugno 2017