Ford Mustang Mach-E, la sportiva elettrica che migliora col tempo

531 0
531 0

Mustang Mach-E, la prima auto (sportiva) Ford completamente elettrica a zero emissioni, sarà disponibile in Europa a partire dall’inizio del 2021.
Dedicata a chi desidera un’auto elettrica offre tutta la libertà, le prestazioni e il carattere iconico dell’auto sportiva più venduta al mondo.

Grazie al motore alimentato a batteria, reattivo ed efficiente, il primo SUV della famiglia Mustang, disponibile in versione con trazione posteriore e con trazione integrale, passa da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi.

Leggi anche: Ford Mustang E, il configuratore: prezzo da 43.680 euro in promozione

La possibilità di scegliere tra la batteria standard o extended range elimina la preoccupazione sull’autonomia, che può arrivare fino a 610 km di autonomia WLTP tra una ricarica completa e l’altra, a favore della massima tranquillità.

  • Mustang Mach-E apre,  nuovi orizzonti grazie all’eccezionale comfort e alla più sofisticata tecnologia di assistenza alla guida mai offerta da Ford.
  • Il sistema SYNC di nuova generazione apprende dai comportamenti del conducente per offrire raccomandazioni che fanno risparmiare tempo.
  • Phone-As-A-Key consente, tramite smartphone, di aprire l’auto senza utilizzare la chiave.
  • Intelligent Range calcola precisamente l’autonomia residua utilizzando la connettività cloud.
  • Le nuove tecnologie Ford di guida assistita, parcheggio e prevenzione degli incidenti offrono un’esperienza di guida intuitiva e a prova di stress.

Ford Mustang Mach-E Ready to Accelerate Zero-Emission Driving Th

Ogni Mustang Mach‑E presenta tre modalità di guida – Whisper, Active e Untamed – per adattare la dinamica e le esperienze sensoriali allo stato d’animo del conducente. Questo SUV a cinque posti con profilo tipicamente coupé migliora, inoltre, le sue funzionalità nel tempo grazie agli aggiornamenti Over-the-Air.

La nuova piattaforma della Mustang Mach-E è stata sviluppata da Ford Team Edison per sfruttare al meglio la distribuzione del peso e la potenza di coppia dell’alimentazione completamente elettrica, a vantaggio delle prestazioni.

Sia nella versione con batteria standard, con 288 celle e 68 kWh (utilizzabili), sia nella variante ad autonomia estesa, con 376 celle e 88 kWh (utilizzabili), la batteria agli ioni di litio è collocata in posizione centrale tra gli assi e sotto il pianale per un baricentro basso che supporta la linea sportiva della Mustang.

Le batterie ad alte prestazioni, testate a temperature estreme fino a meno 40 gradi Celsius, sono contenute in una custodia impermeabile rivestita da una protezione antiurto. Un sistema attivo avanzato di raffreddamento e riscaldamento a liquido regola le temperature delle batterie per ottimizzare le prestazioni in condizioni climatiche estreme, migliorare i tempi di ricarica e guidare ad alta velocità.

Nella versione a trazione posteriore, la potenza della batteria viene trasferita a un nuovo motore a corrente alternata, raffreddato a olio e montato posteriormente, nonché a un motore aggiuntivo anteriore. Il motore posteriore sincrono a magnete permanente consente di raggiungere la coppia massima in 0,5 secondi per una risposta ottimale.

Versioni, potenza, batterie e prestazioni

  • Mustang Mach-E con trazione posteriore sviluppa 269 CV con batteria standard, 294 CV con batteria extended range e 430 Nm di coppia per un’accelerazione da 0 a 100 km/h da 6,1 a 6,2 secondi
  • Mustang Mach-E con trazione integrale sviluppa 269 CV con batteria standard, 351 CV con batteria extended range e 580 Nm di coppia per un’accelerazione da 0 a 100 km/h da 5,1 a 5,6 secondi
  • Mustang Mach-E First Edition con trazione integrale e batteria extended range sviluppa 351 CV, 580 Nm di coppia e accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi
  • Mustang Mach-E GT con trazione integrale e batteria extended range sviluppa 487 CV, 860 Nm di coppia e accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,7 secondi

Il sistema a trazione integrale applica la coppia in modo indipendente alle ruote anteriori e posteriori, per una migliore accelerazione e tenuta, offrendo la quintessenza della sensazione tipica della Mustang. Le impostazioni del sistema di sospensione, delle molle, delle barre antirollio, dello sterzo e del motore sono state adattate alle strade più strette e tortuose e ai limiti di velocità più elevati riscontrabili in Europa.

Ford Mustang Mach-E, autonomia

I motori ad alta efficienza energetica garantiscono fino a 610 km di autonomia WLTP nella versione a trazione posteriore e fino a 540 km nella versione a trazione integrale e nella First Edition.

La funzione Intelligent Range  stima accuratamente quella residua, in base al comportamento di guida del conducente e alle condizioni meteorologiche previste, sfruttando anche la connettività cloud per prevedere la quantità di energia che verrà utilizzata. Le stime vengono notevolmente migliorate anche dai dati provenienti da altri clienti di veicoli elettrici Ford che decidono di condividere le loro informazioni.

La ricarica è semplice e veloce. Ford offre ai clienti di Mustang Mach-E il Ford Wallbox per rendere la ricarica domestica più veloce, intelligente e conveniente. Disponibile nelle versioni da 7,4 kW e 11 kW, il caricabatterie da parete può ricaricare la batteria della Mustang Mach-E dal 10% all’80% in circa 6 ore.

Chi acquista Mustang Mach-E riceve, inoltre, in dotazione due cavi di ricarica per soddisfare qualsiasi esigenza. Il cavo Ford Public Charge Cable da 6 metri è compatibile con lo standard di ricarica comune in Europa, pertanto consente di collegarsi facilmente a caricabatterie a corrente alternata. Il cavo Universal Home Charge Cord da 6,7 metri consente il collegamento a prese standard domestiche e a prese industriali blu da 32 A per una ricarica più veloce anche senza l’utilizzo del Ford Wallbox.

Altra dotazione di serie è la compatibilità con una ricarica rapida in corrente continua. Arrivando fino a 150 kW con una colonnina IONITY, la versione a trazione posteriore con batteria extended range, garantisce in media 119 km di autonomia con 10 minuti circa di ricarica.

La variante a trazione integrale con batteria extended range e i modelli First Edition garantiscono in media 107 km di autonomia in circa 10 minuti.

Entrambe le versioni, a trazione posteriore e a trazione integrale, se dotate di batteria extended range, passano dal 10 all’80% della carica in 45 minuti.

Mustang Mach-E è, inoltre, dotata dalla funzione One Pedal Drive che restituisce maggiore energia cinetica alla batteria, per una migliore efficienza. L’accelerazione e la decelerazione avvengono rispettivamente premendo e sollevando il pedale dell’acceleratore, per un’autentica esperienza di guida completamente elettrica. Il pedale del freno rimane attivo per situazioni in cui è richiesta una maggiore potenza di frenata.

Tecnologia integrata e connessa

Debutt ail sistema SYNC di nuova generazione che consente di personalizzare più di 80 impostazioni, dalla temperatura dell’abitacolo e alla posizione del sedile alle luci dell’abitacolo, per un’esperienza di guida altamente personalizzata.

Il machine learning comprende le abitudini del conducente nel tempo e apprende la sua routine, per fornire al momento giusto i migliori suggerimenti di navigazione e comunicazione, permettendo al conducente di concentrarsi sulla strada.

L’avanzato riconoscimento vocale, che supporta 15 lingue europee, consente il massimo controllo, dalle funzioni di intrattenimento e navigazione alle telefonate. Per fornire le migliori risposte ai comandi e alle domande, il sistema integra l’intelligenza di bordo con risultati di ricerche su Internet, abilitate dal modem FordPass Connect di serie.

Apple CarPlay e Android Auto sono preinstallati senza costi aggiuntivi e con connettività wireless.  Il display touchscreen full HD da 15,5″ è dotato di un’interfaccia semplificata per fornire informazioni in modo organizzato e facilmente comprensibile, è controllato tramite comandi touch con funzioni di tipo pinch, zoom e rotazione, mentre la caratteristica manopola, nella parte inferiore dello schermo, consente una regolazione rapida e tattile del volume per musica e teleconferenze.

La connettività è ulteriormente migliorata grazie a SYNC AppLink, con applicazioni come what3words, Waze e Webex che offrono una maggiore integrazione tra veicolo e smartphone. Di serie viene fornito anche un pad di ricarica wireless per smartphone.

Il sistema SYNC di nuova generazione migliora, inoltre, la sicurezza alla guida grazie alla navigazione connessa. Le informazioni sul traffico in tempo reale e predittive sono fornite dall’esperto in localizzazione TomTom, mentre le indicazioni stradali a bordo e sul cloud fornite da Garmin, fanno in modo che il conducente abbia sempre a disposizione i percorsi più efficienti per raggiungere la sua destinazione.

I percorsi possono essere pianificati in anticipo con itinerari indicati dall’app FordPass. Il sistema SYNC di nuova generazione può, inoltre, indicare in modo indipendente dove e quando effettuare la ricarica durante il viaggio, oltre a fornire in tempo reale informazioni sulla disponibilità e sui prezzi delle stazioni di ricarica.

Grazie alla tecnologia Phone-As-A-Key, che fa il suo debutto su Mustang Mach-E, è estremamente facile entrare nell’auto e avviare il motore. Utilizzando il Bluetooth, il veicolo è in grado di rilevare lo smartphone abbinato all’auto mentre la persona si avvicina e di aprire le portiere, permettendo di iniziare a guidare senza dover estrarre lo smartphone dalle tasche o utilizzare la chiave.

Per aprire l’auto, è, inoltre, possibile digitare un codice di backup sul tastierino presente sul montante B, mentre un codice separato sul touchscreen centrale consente di avviare e guidare l’auto, nel caso in cui la batteria dello smartphone sia scarica. Mustang Mach-E applica le impostazioni preferite dei singoli conducenti prima che questi entrino nell’auto, identificando gli smartphone e le chiavi quando si avvicinano. La tecnologia Hands-Free-Liftgate semplifica l’accesso al portellone posteriore, permettendo di aprirlo con un semplice movimento del piede sotto il paraurti nel caso si abbiano le mani occupate.

Su strada, il conducente può facilmente adattare l’esperienza di guida al suo stato d’animo utilizzando modalità di guida selezionabili. Le modalità Whisper, Active e Untamed sono progettate per immergere il conducente in una data atmosfera modificando ciò che vede, sente e avverte quando è alla guida.

La modalità Active bilancia la quieta serenità offerta da un veicolo elettrico con l’emozionante performance di guida votata al divertimento della Mustang, pertanto, è perfetta per la guida di tutti i giorni. L’abitacolo presenta una soffusa luce blu mentre la modalità EcoMode contribuisce a massimizzare l’efficienza energetica.

Se il conducente desidera un po’ più di verve, può passare alla modalità Untamed che sprigiona tutto il potenziale di Mustang Mach-E, affinando lo sterzo, migliorando la risposta dell’acceleratore e dando la sensazione di scalare in decelerazione. A tali prestazioni fanno eco nell’abitacolo suoni più ruggenti, illuminazione arancione sportiva e linee dinamiche sul display, che riflettono le accelerazioni e le forze in curva.

Grazie a comandi di sterzo più leggeri, a una risposta dell’acceleratore più delicata e a un’atmosfera più silenziosa all’interno dell’abitacolo, la modalità Whisper è la più rilassante; inoltre, ottimizza il Brake Traction Control che contribuisce all’aderenza su superfici bagnate e scivolose, per rendere la guida ancora meno impegnativa.

Il Ford Co-Pilot, con le più avanzate tecnologie di assistenza alla guida, rende l’esperienza più piacevole e sicura.

Tra queste: Intelligent Adaptive Cruise Control con Stop & Go e Lane Centring: mantiene automaticamente una certa distanza dai veicoli che precedono e contribuisce a mantenere l’auto al centro della corsia. Il sistema è in grado di arrestare completamente il veicolo e di farlo ripartire quando il traffico costringe a continue partenze e fermate

Active Park Assist 2.0 : consente manovre completamente automatizzate in parcheggi a pettine e paralleli, tenendo semplicemente premuto un pulsante
Pre-Collision Assist con Auto Emergency Braking: rileva pedoni e ciclisti davanti o in prossimità della vettura, o che attraversano la strada, frenando automaticamente in caso di potenziale collisione o quando il conducente non risponde agli avvertimenti
Lane-Keeping System con Blind Spot Assist: monitora la zona d’ombra per rilevare eventuali veicoli provenienti da dietro e applica una controsterzata per avvertire il conducente e impedire una manovra di cambio corsia, in caso di potenziale collisione.

Dall’esterno, si riconosce immediatamente che Mustang Mach-E è una Mustang grazie ai suoi elementi caratteristici come il lungo e potente cofano, i fianchi scolpiti, i fari aggressivi e i fanali di coda a tre barre.

All’interno, gli ingegneri e i designer di Ford hanno creato un veicolo che non solo è fedele a Mustang, ma massimizza anche lo spazio dell’abitacolo per cinque passeggeri e bagagli, grazie alla nuova architettura completamente elettrica di Ford che colloca le batterie all’interno del sottoscocca.

Il vano di carico dietro i sedili posteriori, pari a 402 litri, e quello dietro i sedili anteriori, pari a 1.420 litri, sono integrati da un vano portabagagli anteriore, grazie all’assenza di un motore a combustione sotto il cofano. Questo vano da 81 litri è, inoltre, lavabile e dispone di un tappo dal quale far defluire l’acqua, il che lo rende perfetto per riporre indumenti sportivi bagnati o fangosi, scarponi da trekking o attrezzatura da spiaggia.

Nell’abitacolo Mustang Mach-E presenta un connubio di design elegante e moderno unito a una funzionalità intelligente. Il B&O Sound System di altissima qualità include altoparlanti integrati nella parte anteriore, che fluttuano sopra le prese dell’aria come un sound bar, caratteristica che si è già aggiudicata un iF DESIGN AWARD 2020.

Il tetto panoramico fisso in vetro è innovativo: uno speciale rivestimento in vetro con protezione a infrarossi contribuisce a mantenere una temperatura più fresca d’estate e più calda d’inverno. Inoltre, uno strato interno al vetro protegge dai raggi ultravioletti.

Per consentire ai clienti di sentirla propria fin dal primo momento, Mustang Mach-E può essere pre-configurata prima della consegna utilizzando la nuova funzione Remote Vehicle Setup. Basta creare un profilo personalizzato in cui salvare le impostazioni preferite e i luoghi più frequentati, come la sede di lavoro o un supermercato, e per la massima tranquillità anche le stazioni di ricarica nelle vicinanze.

La configurazione può essere effettuata online o utilizzando l’app FordPass per personalizzare le impostazioni del veicolo, come gli orari di partenza giornalieri, le impostazioni preferite per il comfort dell’abitacolo e i livelli di carica della batteria. Anche le modalità di guida possono essere personalizzate.

Il profilo di personalizzazione viene memorizzato nel cloud così, al momento del ritiro delle chiavi, il proprietario potrà collegare per la prima volta il suo smartphone a Mustang Mach-E e tutte le impostazioni verranno caricate sul veicolo, evitando in tal modo la frustrazione derivante dalla prima configurazione e permettendogli di salire e partire. Inoltre, prossimi aggiornamenti Over-The-Air consentiranno di preimpostare anche le stazioni radio preferite prima della consegna.

Aggiornamenti wireless

Gli aggiornamenti Over-The-Air, poi, migliorano continuamente l’auto nel tempo senza la necessità di uscire di casa o attendere lunghi aggiornamenti del software.
Molti possono essere completati in meno di due minuti e alcune installazioni sono invisibili ai clienti, che possono scegliere un orario in cui l’auto parcheggiata viene aggiornata, a esempio nel cuore della notte.

Quasi tutti i moduli del computer di Mustang Mach-E possono essere aggiornati in modalità wireless, il che significa che Ford può migliorare le prestazioni e fornire funzionalità nuove non esistenti al momento della consegna.
Ecosistema di ricarica complet

I clienti che effettueranno un ordine quest’anno e nel 2021 riceveranno cinque anni di accesso gratuito al FordPass Charging Network, una delle più grandi reti di stazioni di ricarica pubbliche in Europa, che al momento comprende più di 155.000 stazioni.

In collaborazione con NewMotion, i clienti Ford potranno utilizzare l’app FordPass per localizzare, navigare, pagare e monitorare la ricarica presso i punti presenti in 21 Paesi, avviando e pagando i servizi da un unico conto per un’esperienza di possesso semplificata.

Un anno di accesso gratis a Ionity

I clienti riceveranno inoltre un anno di accesso gratuito alla rete di ricarica rapida IONITY che al momento vanta più di 300 stazioni di ricarica, che dovrebbero arrivare a 400 entro la fine dell’anno.

Ford è membro fondatore e azionista del consorzio IONITY, che fornisce stazioni di ricarica ad alta potenza in autostrada e nelle principali località europee.

Leggi anche: Mustang Mach-E, le caratteristiche dinamiche

Ultima modifica: 21 dicembre 2020

In questo articolo