Ford F-150, nel 2020 l’ibrido poi il pickup diventerà anche elettrico

2787 0
2787 0

Ford ha aperto l’era dell’elettrificazione che coinvolgerà anche il suo pickup F-150. Nel 2020 arriverà infatti la versione ibrida e più avanti una completamente elettrica. Lo ha fatto capire proprio il presidente Bill Ford. In occasione delle celebrazioni per il 100° anniversario dello stabilimento Ford Motor Rouge a Dearborn, in Michigan. Qui verrà costruito il pickup ibrido, ma la sorpresa riguarda l’apertura all’elettrico.

Nel 2020, Ford produrrà la sua prima vettura completamente elettrica. Si tratta di Mach1, un SUV ispirato alla Mustang costruito sulla nuova piattaforma modulare elettrica Ford. Avrà un’autonomia di oltre 480 km. Bill Ford ha sottolineato soprattutto il futuro del F-150. “Il nuovo F-150 ibrido del 2020 vi porterà sempre più lontano senza sacrificare la potenza“, si legge su Green Car Congress. “Un pickup che vi aiuterà a fare più cose quando arriverete a destinazione. L’elettricità vi servirà per ogni cosa, dagli attrezzi all’attrezzatura da campeggio“.

Poi è arrivata l’apertura all’elettrico, la vera notizia della giornata di celebrazioni al Ford Motor Rouge. “Continueremo a rinnovarci. Quando si parla di costruire il miglior pickup al mondo, non conosciamo riposo. Che sia a benzina, diesel, ibrido o, quando sarà il momento, elettrico, ci assicureremo che si muovano in maniera sostenibile senza perdere il dna Ford“.

Ovviamente non sono stati diffusi altri dettagli. Si può ipotizzare che una versione del pickup F-150 elettrica non arrivi prima della metà della prossima decade. L’attesa, al momento, è per la versione ibrida del 2020. Ma Ford ha voluto spostare l’attenzione già più in là.

Ultima modifica: 3 ottobre 2018