Le Ford elettriche costruite in Europa avranno la piattaforma MEB di VW e altre componenti in comune

307 0
307 0

La Ford elettriche costruite in Europa avranno molto in comune, non solo il pianale, con le EV di Volkswagen. La Casa dell’Ovale Blu ha annunciato che entro il 2030 tutte le auto prodotte in Europa saranno a batteria.

Lo stabilimento di Colonia, sulla quale sarà investito un miliardo di euro, sarà centrale in questo sviluppo, che avrà sinergie fondamentali con Volkswagen: una collaborazione molto ampia.

E’ noto l’utilizzo di Ford della piattaforma modulare per auto elettriche, la MEB di Wolfsburg. Aa è stato lo stesso Gruppo VW a comunicare una someggia molto più ampia.

Quasi un gemellaggio

Oltre al pianale le Ford elettriche realizzate nello stabilimento tedesco avranno comune con le VW, anche motori, batterie, sospensioni, freni e molto del software dedicato agli ADAS e anche alla gestione del powertrain. Quasi un gemellaggio.

Ford non ha comunicato il piano industriale per i suoi modelli, nomi e caratteristiche, ma la differenziazione, di stile, prezzo e dettagli, con le Volkswagen che già stanno arrivando sul mercato sarà un elemento importante. A breve sono attesi importanti annunci della gamma EV di Ford.

Ultima modifica: 22 febbraio 2021

In questo articolo