FCEV Vision 2030, il piano Hyundai per un futuro a idrogeno

248 0
248 0

Il Gruppo Hyundai ha presentato FCEV Vision 2030, il piano per un futuro a idrogeno. L’obiettivo è fissato per il 2030, quando Hyundai e Kia sono chiamate a diventare leader della tecnologia a idrogeno. Il gruppo coreano mira a produrre 700 mila sistemi alimentati a idrogeno entro il 2030.

Di questi, 500 mila saranno destinati a veicoli fuel cell, i restanti 200 mila invece per droni, muletti e veicoli marittimi. L’obiettivo è “accelerare lo sviluppo di una società a idrogeno“. L’azienda si aspetta che entro il 2030 la richiesta per veicoli fuel cell aumenterà a 2 milioni di unità. L’investimento da parte del Gruppo Hyundai nel piano FCEV Vision sarà di 5,9 miliardi di euro.

Espanderemo il nostro ruolo al di là del settore dei trasporti automobilistici“, ha detto Euisun Chung, vice presidente esecutivo del Gruppo Hyundai. “Vogliamo recitare un ruolo di primo piano nella transizione della società all’energia pulita, aiutando a rendere l’idrogeno una fonte di energia più accessibile. Siamo convinti che l’alimentazione a idrogeno andrà oltre il settore dei trasporti. Diventerà leader a livello globale dei successi economici“.

Nel frattempo Hyundai ha aperto un secondo stabilimento in Corea del Sud per la produzione delle fuel cell. Dalle 3.000 unità annue odierne, nel 2022 la produzione salirà a 40.000.

Ultima modifica: 12 dicembre 2018