Erik Buell torna con il marchio Fuell: moto e bici elettriche

645 0
645 0

Gli esperti di motociclette certamente conoscono la figura di Erik Buell, ex presidente della Buell Motorcycle Company, azienda di moto chiusa nel 2009 (nata nel 1983) che faceva parte di Harley Davidson. L’imprenditore ed ex pilota torna nel business delle due ruote con un nuovo marchio chiamato Fuell, che ha come obiettivo la realizzazione di moto e bici elettriche.

Leggi anche: LiveWire, l’elettrico a due ruote made in Harley Davidson

LA BICI ELETTRICA FUELL FLUID

Il primo prodotto di Fuell si chiama Fluid ed è una bicicletta elettrica, che per design, tecnologia e prestazioni promesse si presenta come un mezzo di fascia alta. Qualche dato per capire: motore elettrico da 500 Watt, una coppia di 100 Nm, autonomia di 200 chilometri, una batteria da 48 Volt (removibile) con una capacità da 1008 Wh. La velocità massima si attesta sui 45 km/h per la versione USA e 25 km/h per l’Europa. Il telaio è in alluminio e fibra di carbonio e il prezzo di listino è di 3.395 dollari (poco più di 3mila euro).

Leggi anche: Taurus e-bike: le bici elettriche dello storico marchio italiano

LA MOTO ELETTRICA FUELL FLOW

L’altro mezzo in cantiere è invece una motocicletta elettrica, chiamata Fuell Flow. Anche in questo caso design e tecnica raccontano di un prodotto premium. Si presenta con uno stile elegante e futuristico, con un corpo in monoscocca in magnesio. Il motore elettrico è integrato con un sistema progettato ad hoc nella ruota posteriore. La velocità massima è di 55 miglia orarie (circa 88 km/h), ma si può richiedere la versione più sportiva che arriva a 85 miglia orarie (più o meno 136 km/h).

Leggi anche: Jaguar Land Rover investe nelle moto elettriche

È alimentata da una batteria a 400 Volt, da 10 KwH di capacità. Promette un’autonomia di circa 240 chilometri. Per ricaricare occorrono circa 10 ore con una normale presa domestica, ma il sistema supporta anche l’opzione Quick Charge, con tempi di 2,5 ore (con impianti a 3,3 kW) o 1 ora e 25 minuti (6,6 kW). La Fuell Flow è accessoriata anche con sistema di recupero dell’energia in frenata, che aiuta a ottimizzare l’autonomia.

Ci sono poi tutta una serie di opzioni tecnologiche all’avanguardia, come ad esempio 2 assetti di guida da selezionare (Urban e Audacious), un’app per controllare stato e prestazioni del mezzo (sia per iPhone che per Android) e diversi sistemi di sicurezza intelligenti, come il Blind Side Detection, il Front Collision Warning o il Rear Collision Warning. Il prezzo fissato per la Flow è di 10.995 dollari, circa 9.850 euro.

Fuell punta a consegnare i primi modelli della bici elettrica Fluid entro la fine del 2019, mentre per la moto Flow è necessario aspettare ancora fino ai primi mesi del 2021.

Ultima modifica: 26 aprile 2019

In questo articolo