Cos’è e come funziona il motore ibrido Toyota

19184 0
19184 0

Oggi scopriremo il funzionamento del motore ibrido Toyota, analizzandone caratteristiche e potenzialità.

Le automobili Toyota dotate di tecnologia ibrida sono realizzate con l’ausilio di due motorizzazioni. Il primo motore è a benzina, mentre il secondo motore ha una propulsione elettrica. I due motori dei veicoli ibridi Toyota operano insieme, cooperando e sfruttando al meglio le potenzialità per garantire la massima efficienza del mezzo. Inoltre, i due motori combinati conferiscono ai veicoli Toyota la massima reattività e funzionano a seconda delle esigenze.

Nel caso in cui il conducente di un veicolo ibrido Toyota necessiti di più potenza, gli basterà premere il pulsante power e godersi la corsa in tranquillità. Per quanto riguarda la propulsione elettrica, il motore ecologico entra in funzione durante le operazioni di partenza del veicolo, grazie all’energia che sarà stata accumulata dalle batterie; il motore elettrico, al momento della partenza, darà la spinta necessaria al veicolo per raggiungere velocità limitate.

Una volta che l’automobile avrà superato una certa velocità, e quando in generale l’utente necessiterà di maggiore potenza, entrerà in azione il motore con propulsione a benzina.

In particolare, le automobili ibride Toyota funzionano nel modo seguente: quando si è fermi, sia il motore elettrico che il motore a combustione si spegneranno automaticamente. In questo modo il veicolo non sprecherà energia. Quando la vettura partirà e fino a che viaggerà a basse velocità, il mezzo sarà esclusivamente alimentato dal motore elettrico. In generale, durante le fasi di accelerazione, il conducente proverà la sensazione di una certa reattività del veicolo.

Se si procederà ad una velocità costante, l’automobile sarà alimentata sia dal motore elettrico che dal motore a benzina. In questa configurazione sarà possibile risparmiare un quantità importante di carburante. Nelle circostanze in cui il guidatore necessiterà invece di maggiore potenza, in tal caso entrerà in azione il motore a benzina in modo più importante, combinandosi comunque con il motore elettrico, per ottimizzare le prestazioni del mezzo.

Anche durante le fasi di sorpasso i due motori dei veicoli ibridi Toyota lavoreranno contemporaneamente ed in combinato per massimizzare le prestazioni del veicolo. Ciò avverrà anche quando il veicolo si troverà ad affrontare dei tratti di strada in salita. Per quanto riguarda invece decelerazione e frenata, la batteria si caricherà tutte le volte in cui il conducente frenerà o decelererà. Non si renderà pertanto necessario alcun intervento di tipo manuale per ricaricare le batterie dell’automobile e disporre sempre della massima carica.

Ultima modifica: 3 luglio 2018