Le consegne dei camion Tesla dovrebbero iniziare nel 2020

426 0
426 0

camion elettrici Tesla dovrebbero arrivare sul mercato nel 2020. Una previsione, se confermata, che li pone in ritardo di un anno su quanto annunciato alla loro presentazione. Elon Musk, nel novembre 2017, aveva infatti parlato del 2019 per le prime consegne. L’indiscrezione arriva da una delle aziende che ha riservato i Semi Truck di Tesla.

Durante un evento all’università della Pennsylvania, James O’Leary, vice presidente della NFI Industries, lo ha rivelato. La sua azienda ha ordinato 10 camion elettrici e dalla Tesla hanno riferito che le consegne sono attese per il 2020. Durante una delle ultime apparizioni ufficiali, Elon Musk ha detto che Tesla ha compiuto dei progressi sui Semi Truck. Non ha però parlato di tempistiche per le consegne.

Tesla ha ricevuto tante prenotazioni sui propri camion, subito a ridosso della presentazione dello scorso anno. I tir di Elon Musk saranno disponibili in due versioni, con diversi raggi di percorrenza. L’autonomia dichiarata della versione standard è attorno ai 480 km, mentre quella a lunga percorrenza arriva agli 800 km. La versione d’ingresso avrà un prezzo di 150 mila dollari. Quella a lungo raggio costerà invece 180 mila dollari. Nei mesi scorsi la Casa californiana ha cominciato i test dei camion con carico sulle autostrade americane.

Ultima modifica: 29 ottobre 2018