Citroen C4 Cactus, nel 2020 arriva la versione elettrica

1242 0
1242 0

La nuova generazione della Citroen C4 Cactus arriverà nel 2020. Lo scorso anno, il crossover compatto ha ricevuto un ultimo restyling prima dell’arrivo del nuovo modello. Fra le varianti ci sarà anche una versione completamente elettrica. Il primo modello Citroen a emissioni zero dalla citycar C-Zero.

La nuova C4 Cactus passerà dalla piattaforma PF1 dell’attuale modello alla nuova piattaforma modulare compatta (CMP). Si tratta della stessa architettura che verrà utilizzata per le prossime Peugeot 208 e Opel Corsa. La transizione alla nuova piattaforma permetterà alla C4 Cactus di essere elettrificata. La CMP è infatti progettata sia per motori tradizionali sia per gli elettrici.

Il lancio di questa versione farà parte della strategia del Gruppo PSA. Ogni nuovo modello Peugeot, Citroen, DS, Opel lanciato dal prossimo anno avrà una variante elettrificata. Nei prossimi mesi arriveranno nuovi dettagli sulla vettura, che sicuramente presenterà grosse novità sul piano del design.

Sul piano dell’alimentazione saranno ancora offerti i motori a combustione interna. I benzina Puretech e i diesel BlueHDi faranno parte della gamma insieme alla versione elettrica. Probabilmente Citroen presenterà due concept, ai prossimi saloni di Ginevra e Shanghai, prima dell’arrivo del nuovo modello. Il primo è stato definito importante quanto la 2CV e destinato a chi abita in città. Il secondo modello offrirà un assaggio della tecnologia autonoma Citroen.

Ultima modifica: 19 novembre 2018