Bollinger al lavoro su un pickup elettrico, il B2

1105 0
1105 0

Avevamo già parlato di Bollinger Motors, azienda statunitense che ha realizzato un SUV elettrico dall’aspetto spartano ‘alla Defender’ chiamato B1, in arrivo sul mercato entro la fine del 2019. Ecco, Bollinger fa ora parlare ancora di sé con l’annuncio di un nuovo progetto a quattro ruote e zero emissioni: si chiama B2 ed è un pickup total electric il cui stile ricalca quello del suo predecessore B1.

Leggi anche: Bollinger B1, il fuoristrada elettrico duro e puro da 367 cavalli | VIDEO

Il Bollinger B2 ha molto in comune con il fratello maggiore, non solo nell’estetica. Condivide infatti lo stesso sistema di trazione integrale elettrica, con un pacco batterie da 120 kWh che da energia a due motori elettrici. L’unica differenza è sul retro: il B2 ha infatti un cassone da trasporto molto capiente.

Robert Bollinger, CEO, fondatore e progettista di Bollinger Motors, ha così commentato il nuovo progetto: “Il B2 incorpora tutto ciò che abbiamo appreso realizzando il B1, portandolo verso una nuova eccitante direzione. Ora che abbiamo così tanti dati dai test sul nostro prototipo B1, possiamo mettere tutta la nostra competenza ingegneristica nei nostri nuovi B1 e B2 a quattro porte. Il B2 è il pickup che ho sempre desiderato e qualcosa di più pazzo di qualsiasi altro prodotto disponibile oggi sul mercato”.

Al netto degli entusiasmi espressi da Robert Bollinger, possiamo dire che il B2 appare in effetti interessante nell’aspetto. Per capire se si tratta di una scommessa vincente dobbiamo però aspettare ancora almeno un anno, quando verranno resi disponibili dettagli su opzioni, prestazioni e prezzi. La messa in produzione definitiva è infatti prevista non prima del 2020.

Ultima modifica: 10 ottobre 2018