BMW i3, l’autonomia sale a 700 km con la nuova batteria

2443 0
2443 0

Una delle principali lacune dell’elettrica BMW i3 è l’autonomia. Si parla di circa 200 km che possono salire di un centinaio di chilometri con un “range extender”. Notevolmente meno dei vari “competitor”. E questa può sicuramente essere una delle cause di vendite non proprio entusiasmanti. Tanto che qualche indiscrezione mette a rischio l’esistenza dell’elettrica oltre il 2021. La situazione cambierà con la nuova batteria prodotta dalla Lion Smart. La nuova autonomia della i3 potrebbe infatti salire a 700 km.

La Lion Smart ha sviluppato un nuovo concept di batteria chiamata Light-Battery Concept, dotata di una nuova tecnologia chiamata Supercell. Si tratta di una tecnologia piuttosto complicata, con un design modulare. Le batterie possono quindi essere montate sul fondo della vettura in modo compatto. Fra i vantaggi da non sottovalutare della Light-Battery Concept anche quello di non essere infiammabile.

La Lion Smart ha già sviluppato un prototipo di questa batteria da 100 kWh che si integra perfettamente sulla i3. Questa batteria agli ioni di litio, consentirebbe all’elettrica bavarese di viaggiare 700 km con una singola carica. Il passo avanti rispetto all’attuale range sarebbe molto vistoso. Si parla di triplicare la distanza percorribile. Non ci sono invece notizie o dati sul tempo che impiega questa nuova batteria a caricarsi.

Ultima modifica: 10 settembre 2018