Audi costruirà in Cina auto elettriche su base PPE

266 0
266 0

Audi ha deciso di stringere ulteriormente la propria lunga collaborazione con la cinese FAW (First Automobile Works). Proprio in Cina costruirà nuovi veicoli elettrici utilizzando la sua architettura PPE (Premium Platform Electric). Il primo modello vedrà la luce nel 2024, a Changchun.

Il rafforzamento della partnership fra le due aziende ha portato alla creazione di una nuova società, la Audi-FAW, la cui proprietà è per la maggioranza di Audi e Volkswagen Group China.

“Questa partnership rafforzata fra Audi e FAW annuncia una nuova era di elettrificazione, un ‘decennio d’oro’ per Audi nell’importantissimo mercato cinese”: queste sono le parole di commento di Werner Eichhorn, presidente di Audi China.

Il primo vero modello che utilizzerà la piattaforma PPE sarà una versione elettrificata della Porsche Macan, che arriverà sul mercato nel 2022. Ma solo nel 2024 vedremo, sul mercato cinese, un modello Audi basato sulla PPE: modello di cui ancora non si conosce il nome.

Ultima modifica: 19 gennaio 2021