Audi A3 Sportback g-tron, la compatta premium a metano

15414 0
15414 0

Audi A3 Sportback g-tron, la compatta premium a metano sfoggia doti speciali. Il prezzo di partenza è 27.200 euro. Il motore TCNG 110 CV (81 kW) è appositamente calibrato per essere alimentato ad Audi e-gas. Per percorrere 100 km consuma solo 3,6 chilogrammi di metano o di Audi e-gas, il carburante che Audi produce internamente da fonti d’energia rinnovabili. In sostanza, servono circa 3,50 euro per fare 100 chilometri. Le emissioni di CO2 allo scarico rimangono in entrambi i casi inferiori ai 100 grammi al km.

Ancor più interessante risulta il calcolo dei gas serra nel bilancio complessivo “well-to-wheel”, che include tutti i fattori dalla fonte alla ruota. Se alimentata con Audi e-gas, la A3 Sportback TCNG non emette CO2 che non sia stata precedentemente immagazzinata durante la produzione. Il cerchio si chiude. Anche quando in una valutazione complessiva si considera il consumo di energia per la costruzione dell’impianto di e-gas e delle centrali eoliche, nel bilancio energetico complessivo le emissioni di CO2 rimangono sempre al di sotto dei 30 grammi al km.

Il motore si basa sul nuovo 1.4 TFSI. Modifiche sostanziali riguardano fra l’altro la testata e la sovralimentazione turbo. Anche l’impianto di iniezione e il catalizzatore sono calibrati appositamente per il funzionamento a gas. Il1.4 TCNG è un motore bivalente che, nonostante sia ottimizzato per funzionare a metano, vanta gli stessi dati di potenza e coppia (200 Nm) anche con alimentazione a benzina. Quando la pressione all’interno del serbatoio di gas scende al di sotto di un certo limite, la gestione motore passa automaticamente all’alimentazione a benzina.

Se alimentata a gas, la Audi A3 Sportback TCNG ha un’autonomia superiore a 400 km. Cui si aggiungono eventualmente altri 780 chilometri dell’alimentazione a benzina. Quindi la sua autonomia totale corrisponde all’autonomia di una Audi A3 Sportback TDI. Due indicatori nel quadro strumenti visualizzano chiaramente il livello di entrambi i serbatoi. I bocchettoni di riempimento sono nascosti da uno sportellino comune.

Audi e-gas project

Con l’Audi e-gas project il Marchio dei quattro anelli è la prima Casa automobilistica a livello mondiale che intende creare entro una filiera di fonti d’energia sostenibile. I prodotti finiti sono l’idrogeno e l’Audi e-gas di sintesi. L’impianto di Audi e-gas attualmente in costruzione a Werlte (nell’Emsland, in Germania) viene alimentato con energia rinnovabile.

Ultima modifica: 9 novembre 2017

In questo articolo