Tragedia in Superbike Muore Luis Carreira Durante le prove del Gp di Macao

1138 0
1138 0

Il portoghese della Raider-Cetelem ha perso il controllo in una delle curve piu’ pericolose del circuito di Guia: inutili i soccorsi

Macao, 15 novembre 2012 – Incidente letale durante le qualifiche delle superbike per il 59mo Gran Premio di Macao, in programma domenica prossima sul difficilissimo tracciato cittadino di Guia: il centauro portoghese Luis Felipe de Sousa Carreira, 35 anni, e’ morto in ospedale a causa delle gravi lesioni riportate in una caduta.

Il portacolori della Bennimoto Raider-Cetelem ha perso il controllo nell’affrontare la Curva del Pescatore, una delle piu’ pericolose dell’impegnativo circuito, andando a cozzare contro le barriere. Immediatamente soccorso e trasferito in ospedale, e’ pero’ deceduto una ventina di minuti dopo il ricovero.

fonte Agi

Ultima modifica: 16 novembre 2017